LAST MOMENTS
missonettes
Il Questionario a ZigZag: Mia Moretti
Pericolosa, deliziosa, delicata: un ritratto della celebrity dj Mia Moretti
 
Fashion Talks
I brand nell’era digitale
Un panel alla conferenza DLDwomen14 che ha coinvolto anche Margherita Maccapani Missoni dipinge un ritratto affascinante del ruolo giocato dai media digitali nell'evoluzione della moda
 
Missoni Moments Stories

A Zig without a Zag

È stato un onore collaborare con Missoni e creare il video “A Zig Without a Zag”, visibile su Hunger.Tv, per un incredibile brand. Quello che amo di Missoni – oltre ai bellissimi prodotti ovviamente – è la sua storia, i forti valori familiari, l’abilità artistica e il senso dell’ironia.

 

Lo spunto per l’idea creativa è venuto dall’iconica stampa Missoni a zig-zag che tutti conosciamo bene. Abbiamo deciso di creare due personaggi, Zig e Zag. Troviamo Zig sola, che viaggia attraverso mondi di pois, righe, paillettes, fiori… e non riesce ad adattarsi a nessuno di questi. Trova infine se stessa in una stanza e incontra Zag: si abbinano perfettamente e insieme creano la magia Missoni. È una semplice storia che parla dell’eredità del brand, ma è stato anche il modo migliore di presentare la nuova splendida collezioni di borse Missoni.

La produzione non è stata una sfida semplice dal momento che c’è stato un intenso lavoro sulle scenografie e sui costumi di ogni personaggio. Abbiamo scattato in un solo lunghissimo giorno, su sette set in due film studios di Londra e abbiamo utilizzato una musica composta appositamente perché si combinasse alla creatività. Ho lavorato con un duo di art director di nome Lord Whitney, che sono incredibilmente talentuosi e mi sembravano particolarmente adatti a questo breve video dal momento che eccellono in eccentricità e narrativa grazie a un approccio manuale pieno di colore, molto simile a quello di Missoni. Era importante per me e per Lord Whitney che si prestasse attenzione a tutti i dettagli ed è stato un vero e proprio lavoro di squadra.

 

Missoni ha uno stile creativo unico, e questo è stato un dono prezioso nella creazione del video, perché il brand non era affatto spaventato dal lasciarmi osare e creare qualcosa di inusuale, pieno di colori e accattivante… qualcosa di notevole per essere come nient’altro nel mondo della moda. Il settore nel quale lavoriamo può essere così serio a volte che è stato un piacere giocare e creare qualcosa di ironico e scanzonato, pur rimanendo fedele a tutto ciò che Missoni rappresenta. Sono felice di aver avuto questa opportunità.

 

Spero che vi piaccia!