Inverno 2013 uomo

In occasione del 60° anniversario, l’uomo Missoni A/I 2013 guarda alla tradizione artigianale della famiglia, pur continuando nell’innovazione delle tecniche di maglieria. Un’innovazione espressa al meglio dai capi realizzati in maglia telaio, tecnica utilizzata esclusivamente a Sumirago e anima del marchio per l’A/I 2013.
La palette della stagione si ispira ai grandi paesaggi nordamericani, con particolare riferimento ai cambiamenti di colore delle pareti rocciose dei deserti, delle montagne e delle coste, lavorate dagli elementi. Grigio ardesia, antracite, tonalità smorzate di argento con un intenso verde alga traggono ispirazione dall’imponente scenario dell’Alaska. Il blu scuro e l’acquamarina evocano l’Oceano Pacifico che si infrange contro la costa nordoccidentale. Un bordeaux scuro, il terracotta, l’ambra bruciata e il sabbia si rifanno alle stratificazioni di sedimenti del Grand Canyon.
Le strutture naturali e organiche di queste regioni sono rappresentate nell’uso dei filati e dei punti, dove il pelo di cammello, il mohair ritorto e le lane con trattamento idrorepellente si ispirano agli spogli deserti mentre i morbidi misti di seta e cashmere e i preziosi cashmere puri rappresentano la fluidità dei ghiacciai che si scavano una strada tra le montagne.
In riferimento ai paesaggi, nella collezione sono presenti capi e fantasie emblematici dell’America, tra cui gli scozzesi e le righe ispirate ai Nativi americani sui cardigan incrociati, lungo i gilet imbottiti, sui blazer a punto pelliccia, sui capi in denim e sulle camicie in chambray.
Da una speciale collaborazione con Jean Machine nascono un giubbotto in denim e un jeans a cinque tasche con l’inconfondibile impronta Missoni. La partnership con la famosa camiceria Finamore di Napoli regala camicie artigianali finite a mano. C.B. Made In Italy ha creato un’esclusiva pantofola usando un tipico tessuto Missoni, e continua il successo della partnership con Converse che ha permesso di reinterpretare un classico americano, la Jack Purcell, con l’originale maglia Missoni.