LAST MOMENTS
MISSONI MEN
Il Questionario a Zig-Zag: Jean-Sebastien Pougnand
Il musicista, consulente di moda e viaggiatore eterno franco-congolese ha condiviso con noi un po' della sua filosofia di vita
 
missoni heritage
Di corsa!
Il rapporto fra Anna Piaggi e Missoni ha dato origine ad alcuni fra i servizi più giocosi fra quelli ideati dalla compianta fashion editor
 
Missoni Moments Making Magic

Un arazzo rivisitato

Uno sguardo ravvicinato alla lunga storia d’amore di Missoni con il mare


Tutto comincia con un arazzo: barche a vela che attraversano il mare increspato con lampi di giallo sole, turchese e smeraldo.

L’opera, parte di un insieme più ampio battezzato Italia di Maglia, è stata creata da Missoni per la collezione Primavera/Estate 1993, ed è appesa negli archivi di famiglia a Sumirago. Ma questa mappa intessuta è più di un ornamento decorativo, è la storia delle origini di una famiglia.

Le origini della maison Missoni, indissolubilmente legata alle colline boschive di Varese,  sono riconducibili in realtà sul Mare Adriatico, al largo della costa della città natale di Ottavio, Ragusa, oggi chiamata Dubrovnik. Ma anche la sua famiglia ha il mare nel sangue: suo padre era un intrepido capitano mentre un antenato di nome Misson divenne famoso come un utopistico pirata gentiluomo.

Da quando si sono conosciuti, Ottavio e Rosita hanno trascorso tutte le estati sulle isole dalmate per trascorrere le vacanze in barca a vela. Un’immagine costante nelle leggende della famiglia, da un arazzo appeso a Sumirago alle ultime collezioni maschili Missoni, ispirate al mare e al surf.

 

Nicola Hunt

Comments

Read
Write Your
Comment

There are 0 comments

*

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie di profilazione. Continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze consulta la nostra Cookie Policy.