LAST MOMENTS
Erbario
I fiori di luglio
Il nostro erbario estivo ha un aspetto sempre più bizzarro, grazie alla fioritura di alcune piante che sembrano provenire da un'altra galassia...
 
Ricette missoniche
POMODORI RIPIENI
I ragazzi di GnamBox ci propongono una ricetta perfetta per l'estate della famiglia Missoni
 
Missoni Moments The Place To Be

I fiori di maggio

Siamo già alle porte dell'estate, e le meraviglie del giardino Missoni non finiscono mai

Le temperature sono state a dir poco instabili in tutto il sud dell’Europa, ma il giardino di Rosita Missoni a Sumirago non manca mai di sorprenderci con l’abbondanza dei suoi fiori. I rododendri sono presenti in una vasta gamma di colori, i cespugli piegati sotto il peso dei fiori, mentre l’elegante peonia (della specie legnosa) sfoggia i suoi bellissimi petali, così amati dagli artisti cinesi. E lo sapevate che la kalmia, con i suoi grappoli di fiori rosa scuro, è un sempre verde?

 

 

Parlando di fiori a grappolo, sapevate che i fiori del sambuco sono commestibili? Sono deliziosi pastellati e fritti. Fatti seccare all’ombra e sbriciolati, si possono aggiungere all’impasto della torta per renderla più soffice e profumata. E si possono anche usare per preparare una bevanda fresca, perfetta per le calde giornate estive.

 

 

Alberi che sembrano altre piante che non sono alberi: i fiori dell’albero dei tulipani sembrano… tulipani, appunto. Piante che si arrampicano su altre piante che in effetti sono alberi: la clematide è un rampicante leggero e non invasivo che si può piantare ai piedi di vecchi alberi, sui quali si arrampica spontaneamente. Fiori alti e bellissimi: abbiamo già paragonato l’iris alle supermodelle in precedenza, e il paragone regge ancora. L’Iris Hollandica e l’Iris Germanica sono meravigliosi, e sapevate che hanno un profumo diverso a seconda del colore?

 

 

Infine, fiori che somigliano a Missoni: la rosa Ottavio Missoni è stata battezzata così dai suoi creatori, Barni, un’azienda di floricoltura di Pistoia. Basta un’occhiata ai suoi petali striati e multicolore per sapere tutto quello che ci serve sull’origine del nome: è la natura che imita l’arte che imita la natura.

 

Vi siete persi dei fiori? Rivedete le fioriture precedenti:

 

Settembre
Ottobre
Novembre
Dicembre
Gennaio
Febbraio
Marzo
Aprile

 

Comments

Read
Write Your
Comment

There are 0 comments

*