LAST MOMENTS
instagram
Rankin realizza il take over per l’Instagram di Missoni
Dopo aver fotografato i volti dei personaggi più famosi al mondo, da from Heidi Klum a Madonna, da Tony Blair fino alla Regina Elisabetta, Rankin ha messo nel suo obbiettivo un progetto speciale, che realizzerà in esclusiva per Missoni
 
bethan wood
Bethan Wood su Snapchat per Missoni
Affascinata dal mondo digitale, Ms Wood domani realizzerà il take over dello Snapchat al Fashion Textile Museum durante l’opening per la mostra Missoni, Art, Colour a Londra.
 
Missoni Moments Now On

Angela Missoni al V&A

In occasione della mostra "La moda: the Glamour of Italian Fashion" al V&A di Londra, Angela Missoni racconta in un video la sua esperienza nel mondo dello zigzag

Una mostra che celebra il made in Italy nella sua forma più rinomata, "la moda", con protagoniste alcune delle maison che hanno fatto la storia del nostro paese. Focus sull'evoluzione del concetto di stile attraverso le tecniche, i materiali e le idee che hanno cambiato l'abbigliamento e gli accessori dal dopoguerra ad oggi.

 

Tra questi, Missoni partecipa a La moda: the glamour of Italian fashion con il suo iconico zigzag, linguaggio universale per abiti moderni dal sapore tradizionale. "Missoni ha una lunga storia di moda che continua ancora oggi; ricordo ancora la prima sfilata dei miei genitori a cui ho partecipato nel 1970 nella famosa sala bianca di Firenze" racconta Angela Missoni nel video in esclusiva per V&A.

 

Ad introdurre il pubblico attraverso queste trame proprio Angela Missoni domani venerdì 28 marzo alle ore 18.00 ora locale, racconterà in un Evening Talk la sua visione della moda, da designer e membro di una delle famiglie più iconiche d'Italia.

 

"Il mio ruolo qui è di aggiornare il vocabolario dei miei genitori, e il fatto che la nostra azienda familiare dopo sessant'anni sia ancora qua nelle campagne vicino a Milano è per noi un sinonimo di 'casa'. Abbiamo iniziato dai filati e abbiamo fatto tutto da soli, abbiamo imparato a trasformarlo in qualcosa di sempre nuovo, per molti è strano vederci ancora qui".

 

 

Comments

Read
Write Your
Comment

There are 0 comments

*

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti. Chiudendo il banner, scorrendo la pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più e per selezionare le tue preferenze consulta la nostra Cookie Policy.