LAST MOMENTS
Bustina
 
Ricette missoniche
Cardi gratinati
Un piatto semplice ma ricco di gusto è il protagonista della ricetta di Angela Missoni riproposta dai ragazzi di Gnam Box
 
Missoni Moments Visions

Ana Kras

"Giocando con colori e materiali, si possono creare infinite variazioni su un tema"

Ambra Medda riconosce il talento quando lo vede. Abbiamo chiesto alla creatrice e fondatrice di Design Miami/ e del sito di design L’Arcobaleno di presentarci una delle sue creatrici preferite. Ci ha consigliato senza esitazioni l’adorabile Ana Kraš.

Aveva ragione. Come non innamorarsi della sua personalità così affascinante e delle sue coloratissime “Bonbon Lamps”? Nata in Serbia, di stanza a New York, Ana realizza da cinque anni le sue lampade a mano, arrotolando i fili intorno a strutture geometriche in ferro. Ognuna è unica nel suo genere.

 

Ambra Medda: Che cosa ti motiva di più?

Ana Kraš: Quasi tutti i miei progetti sono molto, molto semplici, ma giocando con colori e materiali riesco a creare infinite variazioni su un tema. Questa è per me la cosa più interessante. Ogni lampada è unica, ma tutte insieme formano una collezione.

 

Ambra Medda: Sei uscita da scuola ormai cinque anni fa. Qual è la più grande lezione che hai imparato come designer?

Ana Kraš: Ho imparato a non pensare troppo: è importante provare le proprie idee, testarle. Se funzionano, funzionano. Se no, fa niente. Seguo sempre i miei sentimenti e le mie sensazioni, e preferisco provare qualcosa piuttosto che chiudermi alle novità. Vedo tutte le cose che faccio come singole parole che un giorno diventeranno una specie di frase coerente.

 

Ambra Medda: A guardarti ora, è magico vedere come arrotoli i fili così meticolosamente. Sono passati cinque anni e ancora ti diverti a costruire le tue lampade Bonbon, eh?

Ana Kraš: Assolutamente sì. Il segreto è che ognuna è molto diversa, è un processo senza fine; è come se fosse un mio piccolo parco giochi.